Apr
07
2020

Corona virus e mascherine

Milano 7 Aprile 2020

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri,
mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi (Bertand Russel)

Restare a casa, uscire di casa solo per esigenze lavorative, motivi di salute e necessità;
Lavarsi spesso le mani;
Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
Evitare abbracci e strette di mano;
Mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni Respiratorie);
evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;
Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
Non prendere farmaci antivirali e antibiotici a meno che siano prescritti dal medico;
Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
Uscire di casa solo con la mascherina anche se introvabile.

Per fortuna arriva un editto definitivo non meno
Importante di quello di Costantino che risolve il problema.
Il buon samaritano annuncia ai cittadini italiani Urbi et Orbi
L’ordinanza del 5 aprile dello strasicuro Governatore che recita
L’obbligo delle mascherine gratis per tutti ma senza un
Accordo con i farmacisti un malinteso che ha mandato
Su tutte le furie gli esponenti politici di altri partiti
Il giorno dopo lunghe code e assembramenti fuori le farmacie
In attesa di qualcosa che non c’è ma poi c’è stato un passo indietro
E si saprà che la protezione per bocca e naso arriverà dopo Pasqua.

 

C’'est fini la comédie                                                                                                  Antonio Fomez